Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

mercoledì 26 agosto 2015

Pensionamento

Non il mio purtroppo :-) Ma quello di una collega. L'abbiamo festeggiato oggi, fuori, un vento tremendo e ugualmente freddo.

Non so se funzioni così in tutti i posti di lavoro ma da noi, in occasione di un pensionamento, si organizza una giornata di "festa"....e dato che siamo forestali spesso è all'aperto. La mia collega ha raccontato di aver lavorato per quasi 49 anni per l'agenzia forestale, da non crederci!! 49 lunghi anni!! No, dico io ma come ha fatto a resistere?? Ok, non lavorava in bosco, si occupava della parte economica ma deve essere stato ugualmente tremendo, che noia! Nel suo discorso di ringraziamento ha detto che tutti gli anni passati all'agenzia sono stati piacevoli grazie a tutti i colleghi di lavoro che ha avuto :-) Ma che ci devo credere?? :-) Ahhh odio le feste di "addio". Quando sarò io a lasciare questo lavoro allora mi rifiuterò di partecipare alla "mia festa"!

La parte più interessante di tutta la giornata è stata la preparazione del pranzo in riva al lago di Råbelöv! Con un capo scout non potevamo che aspettarci di dover cucinare il tutto lì sul posto. Io sono capitata nel gruppo che doveva preparare la zuppa! Ho tagliato e sminuzzato di tutto, carote, cipolle, patate, pastinaca, cavolo rapa. E una volta finito il mio compito mi sono messa a fare foto :-). Che giornata di duro lavoro!


Råbelövsjön

Cucina da campo

Papere sulla spiaggia

Aringhe

Cucina da campo

12 commenti:

  1. Che posto incantevole per una cenetta di pensionamento!!Complimenti e auguroni alla tua collega!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì un posto delizioso, ma era un pranzo alle 12.00 :-) con il brutto tempo per questo sembra sera!

      Elimina
  2. Che bello fare una cenetta così,anche nel vento freddo!!!Scusa la curiosità,ma ci sono persone che fanno il bagno in una foto che hai messo?Incredibile!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì alcuni colleghi matti :-) si sono buttati in acqua...ahh 'sti svedesi sono incredibili :-)

      Elimina
  3. Sarde fritte, aleee oohhh oohhhh. Buone.
    E' inutile, alla tua festa di addio dal lavoro sarai malmustosa e alla fine, in men che non si dica ... ti commuoverai.
    A me è successo.NOOO, la festa di addio no, mi fa schifo, la odio, non la voglio ... sniffff sig sob

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, io la festa di addio non la voglioooooo!!!

      Elimina
  4. Ciao Oriana! I tuoi racconti sono sempre unici.....e le foto pure! :)

    RispondiElimina
  5. che belle foto .... bel post come sempre !!

    RispondiElimina
  6. Eppure alla tua collega, se sincera, chissà quanto le mancherà l'impegno dei tanti anni di lavoro.... :-( :-) :-) Sarde o aringhe gratinate? Visto che da quelle parti le aringhe si mangiano in mille modi e ad ogni occasione, compresa la colazione, spuntini, pranzo e cena! E sono anche buonissime! Che belle le tue foto, sempre così suggestive! E che "coraggiosi" quei bagnanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che le mancherà l'ambiente di lavoro dopo tutti questi anni e credo che abbia "amato" molti colleghi, almeno lo spero per lei. Boohh, saranno state aringhe? E chi lo sa :-)

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...