Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

domenica 19 gennaio 2014

Sockerkaka

C'è un dolce in Svezia che è semplicissimo da fare e che poi si può variare a piacimento. La Sockerkaka che non è altro che una torta di zucchero, se tradotto alla lettera. L'ho fatta stasera, veloce veloce dopo l'allenamento di nuoto. Pochi minuti per prepararla e poi in forno per 40-45 minuti.

Nelle pasticcerie la trovi a fettine, così, semplice nella classica ricetta svedese: uova, zucchero, farina, burro e latte. Io faccio delle varianti, aggiungo alcune volte la frutta secca, altre le mele a pezzetti o i frutti di bosco mi piace con le scaglie di cioccolato o bicolore cacao e panna. Solo la fantasia mette limiti alle variazioni. Oggi ho aggiunto le bacche di Aronia (Aronia melanocarpa) che sono ricche di antiossidanti e vitamina C. Le prendo dal mio giardino, ne ho una siepe lunga. Si aspetta la prima gelata e poi sono pronte per essere raccolte, e anche domani avrò la mia colazione!

Sockerkaka
Sockerkaka con bacche di Aronia

4 commenti:

  1. Ma la ricetta?

    Maria

    RispondiElimina
  2. Dilla anche a me, che sono golosa! i.l.

    RispondiElimina
  3. Eccola, molto semplice: sciogliere il burro e farlo raffreddare (50-70 gr). Montare in una scodella capiente con le fruste elettriche due uova con 1 dl. di zucchero (la ricetta diceva 2 dl.) fino a che il composto diventa spumoso. Poi aggiungere 3 dl. di farina (passata al setaccio così che non si formano grumi, ma questo voi lo sapete :)) e 2 cucchiaini di zucchero vanigliato. Aggiungere il burro sciolto e 1 dl. di latte (in mancanza di latte va bene anche 1 dl. di acqua) e 2 cucchiaini di lievito in polvere. Lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, si dice così in italiano? oh, cavolo comincio a dimenticare la mia lingua. Comunque torniamo alla ricetta, una volta che l'impasto è pronto si mette in una forma per dolci imburrata e infarinata (o impanata :)) e ora puoi variarla come ti pare, aggiungere quello che più ti piace e poi in forno preriscaldato a 175 gradi per 40- 45 minuti o giù di lì. Baci baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica!
      Oggi no perchè rientro tardi a casa dal lavoro ma domani la voglio assolutamente provare! Devo ancora provare anche i biscotti di castagne!

      Maria

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...