Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

mercoledì 30 novembre 2016

Operazione benessere

Ieri ho fatto un salto in città durante la pausa pranzo per approfittare del contributo per "l'operazione benessere" che il mio datore di lavoro, cioè lo stato e quindi indirettamente tutti i cittadini che pagano le tasse, dà a tutti noi dipendenti.

Norreport, Kristianstad

Ok, sono io a chiamarla così, "operazione benessere" in realtà ho visto che se uno usa i motori di traduzione che si trovano su internet allora il "friskvårdsbidrag", che è quello che ci dà il datore di lavoro, viene tradotto come contributo per l'assistenza sanitaria, ma proprio così non è!

Norra Kaserngatan, Kristianstad

Per farla semplice vi dico che ogni anno posso usufruire di un contributo economico di 1800 corone (circa 180 euro) da poter spendere per attività anti-stress che mirano a conservare se non addirittura migliorare il benessere fisico e mentale (pensate che quando lavoravo per la ditta internazionale mi davano addirittura 4000 corone l'anno di contributo, circa 400 euro!!). Mi sono ricordata all'ultimo minuto di questa possibilità. Questi soldi dovevo "spenderli" entro il 1 dicembre. Così ho preso al volo la macchinetta fotografica (che qualche foto c'è sempre da fare 😃😃) e mi sono diretta in città! Non sapendo come usarli ho alla fine deciso di comprare un abbonamento per massaggi. Ora, come ha detto il mio bello, devo semplicemente impegnarmi e andare a farmi fare questi piacevoli massaggi 😓.

Particolari Norreport, Kristianstad

10 commenti:

  1. grazie Oriana, attraverso il tuo blog mi sembra di viaggiare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te che passi a farmi visita :-).

      Elimina
  2. Mhhh... Col tono muscolare che hai, col massaggio rilassantese se sono bravi/e, avrai sicuramente una piacevole sensazione! (-: Poi ci racconterai! Ili.

    RispondiElimina
  3. ragazzi, visto a cosa serve pagare le tasse????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che il tuo commento è in tono critico??? :-) Ti spiego, qui qualunque datore di lavoro serio (privato o non) dà la possibilità ai propri assunti di usufruire di un contributo per "la salute". La Svezia cerca di prevenire invece che curare...anche perché la sanità funziona così male qui, vabbé lasciamo perdere! E poi anche per curare si usano i soldi provenienti dalle tasse e curare costa molto di più che prevenire. Questi contributi non risolvono il problema però possono aiutare le persone più pigre ad attivarsi. Io quest'anno ho scelto i massaggi, altri anni ho comprato un abbonamento alla palestra, delle entrate in piscina. Si può usare per lezioni di yoga, corsi di danza e molte altre cose. Mi sembra una buona cosa :-).

      Elimina
    2. Mi sono spiegata malissimo,non volevo essere critica,ma criticare chi ha un approccio superficiale al tema, sono invece ammirata, invidiosa e arrabbiata, perché noi siamo degli zulù al confronto

      Elimina
    3. Sono io che ho frainteso, "conoscendoti" mi sembrava strano che tu fossi critica su quest'argomento :-). I contributi/tasse che si pagano dovrebbero essere reinvistiti nella società per il cittadino!

      Elimina
  4. Questa scelta mi sembra proprio giusta!!! Se tutti i datori di lavoro la facessero, forse i primi a guadagnarci sarebbero proprio loro, perchè il dipendente meno stressato lavora meglio, perciò... rende di più! (-: Ili.

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...