Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

sabato 5 marzo 2016

Schiacciatine ai ceci per merenda!

Ragazzi, da quanto è che non vi presento una ricetta di dolci? Un'eternità! E non lo farò neanche oggi :-).

Beh, uno dei propositi del 2016 è di diminuire drasticamente l'ingerimento di zuccheri, e mi sono veramente messa sotto! Dopo Natale ho detto stop ai dolci. La cioccolata, la mia adorata, non è più entrata nella nostra casa e stranissimo non ne sento la mancanza. Non impasto più con lo zucchero. Mi avventuro invece su diversi tipi di pane, sperimento nuove ricette e cerco soluzioni alternative per colazioni e spuntini. Pensate che per più giorni ho fatto colazione con il cavolo cappuccio cotto in padella, beh ragazzi vi dico che posso trovare di meglio :-).

Ieri ho provato queste schiacciatine con ceci e carote e mi hanno convinto.

Schiacciatine ai ceci

L'idea l'ho presa da una rivista svedese di un supermercato e con un po' di modifiche alla ricetta presentata, dato che mi mancavano alcuni ingredienti, ho ricavato la mia :-).

200 gr di ceci lessi
1 carota tritata fina
1 uovo
2 cucchiaini di curry (o a piacere secondo il gusto)
2 cucchiaini di amido di mais
sale, pepe, aglio

Ho passato al mixer i ceci lessi aggiunto l'uovo e il curry e mixato ancora fino a formare una massa. Ho aggiunto la carota tritata, l'aglio, il sale, il pepe e l'amido di mais per "addensare" la massa un pochino e mixato di nuovo.

In una padella antiaderente ho messo a scaldare un filo di olio e una volta caldo ci ho messo l'impasto di ceci e carote aiutandomi con un cucchiaio dal momento che l'impasto era abbastanza morbido. La quantità di un cucchiaio basta per una schiacciatina di 4-5 cm di diametro. Ho lasciato cuocere per 1-2 minuti per lato.

Una volta pronte le ho messe su un piattino e pensato che per merenda mi sarei preparata un bel tzatziki per condire queste schiacciatine invitanti, slurp! Sono andata di là 'che ho finito un lavoro ai ferri ed ora lo sto montando e rifinendo e quando torno in cucina che vedo? Una schiacciatina lì sola soletta in mezzo al piatto come un'isola, le altre erano scomparse!!! Sembra proprio che il mio bello abbia apprezzato l'esperimento culinario :-).

Ahh ma le rifarò! Però prima provo le schiacciatine ai fagioli, ho messo a bagno i fagioli bianchi e domani mi metto all'opera. A proposito di fagioli qui la ricetta dei cioccolatini ai fagioli...di quando ancora mangiavo la cioccolata :-). E voi che mangiate a merenda?

6 commenti:

  1. Questa volta passo:mangio di tutto e non c'è quasi nulla che non mi piace, ma trippa e cecino. Non ce la posso fare!!!La ricetta del pasticcio di polenta: polenta ,poi mentre cuoce ci aggiungo il porro a rondelle oppure scalogno e rosmarino.Stendo la polenta, la lascio raffreddare, la taglio a fette sottili (cuori) e la passo sulla piastra. Poi colata di gorgonzola fuso...Scusa il ritardo, maho avuto problemi con il PC. Buona serata.
    Laura R

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la rcetta, la provo!!

      Elimina
  2. Serata fuori a mangiare pizza(una mezza sola di nome edi fatto..non eravamo a Napoli)poi la dolce metà è corsa a vedere la partita è per farsi perdonare ha comprato dolcetti a cioccolato e pistacchi... Forse pure io dovrò ridurre lo zucchero drasticamente ma forse domani.valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre tempo per ridurre lo zucchero, ne so qualcosa :-)

      Elimina
  3. Io faccio merenda con una ricetta che ti metterò sul blog. Sono frittelline, ovviamente non fritte, di farina di grano saraceno e uvetta. E sono buonissime e semplicissime. La metterò presto. Queste tue schiacciatine sembrano buonissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettimi la ricetta che la provo sicuramente. Ormai la farina di grano saraceno c'è sempre in casa.

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...