Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

sabato 24 ottobre 2015

La stagione al chiuso

È cominciata già da un po'. Non hai nessuna voglia di stare fuori, vento, freddo e cielo grigio ti fanno scegliere di stare dentro. Sto allenandomi con regolarità, corsa, bici e ho anche ricominciato con il nuoto sperando che le reazioni allergiche siano più leggere di prima.

Ecco, gli allenamenti sono una buona ragione per uscire, ma santo cielo ti devi mettere così tanta roba addosso che alcune volte solo i preparativi mi fanno passare la voglia. Non sarebbe fantastico doversi mettere solo un paio di pantaloncini e una maglietta e via di corsa :-)

E poi c'è il giardino. Come vi ho scritto non ho fatto molto quest'estate ma ora in autunno cerco di sistemare il possibile. Ho messo le mani in terra, controllato il fazzoletto di orto. La zucca, che non ha prodotto niente poverina, è ancora lì, morta! Ho guardato dove seminare l'aglio, che speriamo di non essere più qui quando sarà tempo per la raccolta, ma non si sa mai. Dovessimo ancora esserci, beh allora siamo sicuri di avere almeno un po' di aglio :-)

Nell'orto, 24 ottobre 2015

12 commenti:

  1. Ebbene,anche qui si ricomincia a stare dentro....e i pantaloncini sono un ricordo!Che peccato!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il caldo tornerà lì da te, qua non si sa mai :-).

      Elimina
  2. Anche qui in Emilia siamo in pieno autunno ormai... Ma non fa ancora abbastanza freddo per poter indossare dei berretti di lana così belli e colorati come il tuo! ^__^
    Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui di berretti ce ne vogliono un bel po' :-)

      Elimina
  3. Io temporeggio per il cambio di stagione e forse anche qui è ora di cacciare i maglioni dagli scatoloni....uffa'!!! Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il cambio degli armadi non lo faccio, basta tirare fuori due magliette estive, sono bastate per le due giornate calde che abbiamo avuto :-)

      Elimina
  4. Era tanto che non passavo a trovarti... rimango incantata da ogni foto e commento che scrivi. Tornando indietro nei ricordi, ci sei tu, al primo liceo, aria allegra, sportiva, sorridente sempre, preparata negli studi, di corsa in un paio di leggins, scarpe da ginnastica, giacca a vento fucsia. Femminile sempre e comunque, nei modi, nel sorriso e nei colori. Già da allora si vedeva: eri e saresti stata sempre una ragazza speciale!
    Un abbraccio, Vittoria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima amica, ci ritroveremo, giovani con alcuni anni in più! Io sarò ancora con i leggins e le scarpe da ginnastica e tu con la borsa e i tacchetti :-) e allora sarà come al liceo, faremo di nuovo pazzie :-). Nel frattempo amica mia mantieniti in salute e io cercherò di fare lo stesso! Un abbraccio :-)

      Elimina
  5. Mannaggia, maglioni e berretti... No, qui ancora beretti no, ma maglioni si!!!
    Sono belle giornate da qualche giorno a questa parte, fresche ma soleggiate e nell'orto ho raccolto pure una zucchina!!!
    Ti mando un caldo abbraccio e un augurio di tanta tanta fortuna per il vostro trasferimento.
    Francesca

    RispondiElimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...