Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

mercoledì 22 luglio 2015

Ad ogni provincia il suo fiore!

Questa meravigliosa margherita (del mio giardino, aggiungerei :-)) è il fiore simbolo della Scania, o Skåne, che è il suo nome svedese. Dai che prima o poi imparate lo svedese :-)

Prästkrage o margherita

La Svezia ha 25 provincie (landskap) che in qualche modo corrispondono alle nostre regioni, diciamo più o meno :-). Ogni provincia ha un proprio stemma e un fiore simbolo :-) La "tradizione" di questi fiori simbolo fu "importata" da due bellimbusti August Wickström e Paul Petter Waldenström nel 1908, copiata pari pari dagli State Flowers degli americani.

Leggo che il 25 maggio 1908 Waldenström propose al quotidiano Stockholms Dagblad di pubblicare un articolo in cui presentava la proposta di introdurre anche in Svezia i fiori simbolo delle provincie. Il giornale prese al balzo l'idea ed esortò i botanici svedesi a venire con idee su quale fiore avrebbe dovuto rappresentare quale provincia. Il 7 giugno la lista era pressoché stilata. Il professore Veit Wittrock del Giardino Botanico di Stoccolma gli diete un'aggiustatina e poi venne presentata alla popolazione!

Ora, credete che tutto sia andato liscio? Ti pare che non si litiga anche sui fiori? :-)

Insomma sembra che alcune provincie proprio non furono soddisfatte e che due abbiano addirittura fatto un'opposizione violenta (våldsamt!!!), e indovinate un po'! Una delle due era proprio Skåne che si vide rifilare come fiore simbolo il fiore del faggio! Ma che cavolo, si saranno detti, tra tutti i fiori belli che abbiamo nei campi proprio quello del faggio ci devono rifilare, ma chi mai lo vede il fiore del faggio!

Insomma l'opposizione fu così determinata che nel 1909 il parroco e politico Erik E:son Hammar fu costretto a cambiare il fiore simbolo di Skåne da quello del faggio alla margherita.

Insomma sono capitata in una terra di rivoltosi :-) Ahhhh, a proposito, sapete come si chiama la margherita in svedese? Prästkrage, il colletto del prete :-)

Prästkrage o margherita
Margherite nel mio giardino

14 commenti:

  1. Pur mettendoci tutta la buona volontà , la vedo dura imparare lo svedese !!! Però con il tuo "aiuto " ci provo....Litigare per i fiori....sono tutti belli , anche i meno appariscenti.
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, visto inel libro della flora nordica anche il fiore del faggio è bello!

      Elimina
  2. Complimenti per la fotografia e per aver imparato la lingua svedese :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lingua svedese? Sono stata costretta ad impararla :-)

      Elimina
  3. Sì, ma alla fine, questo fiore del faggio, com'è? ;)

    RispondiElimina
  4. concordo con Laura sulla difficoltà di imparare lo svedese.. io ho problema anche con l'inglese... grazie comunque di queste pillole, Ciao Oriana
    s

    RispondiElimina
  5. - Grazie, per le "pillole" di storia/e che ogni tanto ci racconti! - A proposito, anche i romantici innamorati svedesi sfogliano le margheritine per sapere se "m'ama, non m'ama"...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non lo so se anche loro le usano per m'ama non m'ama, chiederò!

      Elimina
    2. Ho mandato una mail a mio nipote e mi ha risposto che usa anche in Svezia sfogliare le margherite. E' proprio vero : il linguaggio dei fiori è universale.
      Laura

      Elimina
    3. Ahh bene a sapersi :-) Sia mai uno ne avesse bisogno....allora si è certi che funziona anche qui! :-)

      Elimina
  6. Il fiore del faggio è decisamente bruttino anche se fa parte dei 38 Fiori di Bach, quindi con grandissime proprietà terapeutiche!!!
    Litigare per i fiori... c'è qualcosa di poetico in tutto questo!
    Povero fiore del faggio...
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi questo fiore è pure carino :-)

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...