Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

mercoledì 6 maggio 2015

Pane, burro...e aronia!

Di queste fantastiche bacche ve ne avevo parlato qui e qui e sicuramente in qualche altro post. Una bomba di antiossidanti e vitamina C! Ed io che credevo fossero tossiche!! :-) Se le devi comprare costano un patrimonio e noi comprando casa ci siamo ritrovati questo tesoro!! Una siepe di 25 metri di aronia! Pensa quanti soldi risparmiati :-)

Pane. burro e aronia


È un cespuglio alto fino ad 1,5 metri. Si trova bene come solitario o a formare una siepe come da noi. I colori delle foglie sono fantastici durante tutta le tre stagioni, primavera, estate ed autunno e poi le perde...

Bacche di aronia
La mia aronia in primavera
...ma prima di farlo produce tantissime bacche. Aspetti dopo la prima gelata, che grazie al cielo toglie quel sapore acerbo ai frutti, e poi li raccogli. La raccolta va velocissima, in pochi minuti hai riempito dei secchi.

Bacche di aronia
La mia aronia in autunno
È una delle cose che passata l'estate mi tiene l'umore su, l'attesa della prima gelata per procedere alla raccolta delle bacche :-).

Ho un ultimo sacchetto di bacche in freezer, con il penultimo ci abbiamo fatto questa marmellata di aronia che si è rivelata essere divina.

1, 5 litri di bacche
3 dl di acqua
6 dl di zucchero
3 cucchiaini di zucchero vanigliato
3 pezzi di anice stellato
2 bastoncini di cannella
succo di 1 limone

Si cuociono le bacche con l'acqua per circa una ventina di minuti, fino a quando si rompono facilmente. A questo punto si aggiungono gli zuccheri, l'anice stellato, la cannella ed il succo di limone. Si lascia cuocere per almeno altri 20 minuti controllando ogni tanto la consistenza.

Una volta pronta conservarla in un barattolo di vetro.

E con questo post vi voglio ricordare l'appuntamento del 31 maggio 2015 di Un tuffo nell'insalata 


Independence day


Forza ragazzi, aderite, manca meno di un mese!! E se siete soliti fare la colazione con la marmellata pianificate in tempo, preparate la marmellata già ora :-) Magari non sarà di aronia ma va bene lo stesso ;-)

7 commenti:

  1. ..io amo le marmellate! Le faccio di tutti i tipi.....la preferita rimane quella alle mele (!!!!!! l'unica che mangio direttamente dal barattolo.....troppo buona!). Confesso che anche io credevo che queste bacche non fossero commestibili......mi pare di averle viste anche qui in giro..........quindi quando le ritroverò penserò alla tua ricetta e farò colazione anche io con l'aronia!!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono solita fare una "crema" di mele che poi surgelo e mi dura tutto l'inverno. Ne ho un barattolo ancora in freezer.

      Elimina
  2. E brava! Non solo per la ricetta (che io, che l'aronia non sapevo nemmeno esistesse, adesso inizio a guardare con estrema attenzione tutte le siepi del vicinato...), ma anche per aver ricordato l'Independence Day! Io mi sto guardando intorno, ma è DAVVERO difficile trovare tutti ingredienti a Km 0... Boh, spero di trovare qualcosa per una ricetta in tempo utile. Intanto ciao e complimenti ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'aronia è veramente una bomba di "cose" buone, dovresti provarla! Dai per quanto riguarda l'independence day c'è ancora un po' di tempo per pianificare!!

      Elimina
    2. Viviana, non deve essere tutto necessariamente a Km 0... Mi rendo conto che sarebbe impossibile!!! Se non trovi gli ingredienti, basta che siano biologici, di stagione e assolutamnte non lavorati industrialmente in nessun modo! Non vorrei mai che l'Independence Day diventi un progetto impossibile... perderebbe di senso!!!
      Bacione
      Francesca

      Elimina
  3. Grazie Oriana per avere ricordato l'ID... Fra qualche giorno lo rilancerò anche io sul blog!!! Ho un po' la testa fra le nuvole ultimamente... da quando ho deciso di frequentare l'Accademia di Naturopatia vivo a un palmo da terra ma perdo a volte il senso del tempo. Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso immaginare, una scelta importante e bellissima. Avevo intuito che aveva a che fare con la natura/piante. Vedrai andrà benissimo!!

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...