Testi e foto sono di mia proprietà, se non diversamente indicato. Se volete usarli siate gentili ed indicate come fonte Nel sud del nord e magari comunicatemelo :-) Grazie!

venerdì 17 ottobre 2014

Cacao e bacche di goji

Brutto tempo e oggi malgrado i vestiti adatti sono stata al chiuso :-) Continuo a testare dolci senza glutine, senza zucchero e senza cottura. Bocconcini da portare con me al lavoro, in una scatolina, che dal momento che ho capito che la fika è da farsi almeno ho qualcosa da stuzzicare. La grandezza perfetta per tenerli tra il pollice e l'indice e gnam! Via in un boccone!

Questa volta ho provato a far incontrare le bacche di goji con il cacao....e me ne sono innamorata!!

Bacche di goji e cacao

Olio di cocco, noci, bacche di goji, cacao in polvere, un pizzico di sale, sciroppo di agave e polvere di vaniglia. Ho ridotto a pezzettini le noci e le bacche di goji, aggiunto gli altri ingredienti, formato queste palline e messe in freezer ad indurirsi (ricordarsi che l'olio di cocco solidifica a temperature al di sotto dei 25 gradi). Poi si conservano in frigo e si prendono tra il pollice e l'indice quando più uno ne sente la voglia e poi GNAM!!!

Bacche di goji e cacao

8 commenti:

  1. Ciaooo sono passata a conoscere il tuo blog di cui ti faccio i complimenti!!Adoro i dolci e la natura e le tue foto sono splendide!!Conosco poco la Svezia ma passando qua vedrò molti angoli incantevoli!!a presto!!

    RispondiElimina
  2. - Gnam gnam, ed ho già l'acquolina in bocca. Però, scusa la mia ignoranza, ma il goji cos'è? A cosa somiglia il suo sapore? Magari non mi piace ed allora... niente gnam gnam. Però non credo non mi piaccia... quando si tratta di dolci!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste bacche sono il frutto di un arbusto deciduo il Lycium barbarum, famiglia solanaceae, originario della Mongolia, sono ricche di vitamina C, E e sali minerali. Conosciute anche come frutti della longevità proprio per le loro proprietà antiossidanti tanto da aiutare a mantenere l'organismo in buono stato di salute, dicono. Hanno un colore rosso intenso e un sapore dolciastro ma piacevole. Io le mangio così uno ad uno o a manciate :-) come spuntino, ma c'è chi le mette nel musli, si possono mettere negli smoothie o come vi ho mostrato sopra nei dolci!!! Da provare!!

      Elimina
  3. ......con uno (anche se senza zucchero)... mi gioco tutte le calorie della giornata!!!! Quanto mi piacciono questi dolcetti freddi da prendere con la punta del pollice e dell'indice!!!! Neanche io conosco il goji .....io faccio il "salame" con i biscotti secchi sbriciolati, cacao........e poi lo taglio a fette....Sereno weekend....ed un saluto da (vicino) Roma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh quel salame lo fa anche mia mamma!!! Buono!!!

      Elimina
  4. interessanti questi dolci! se vuoi abbinare il peperoncino al cacao vai sul mio blog, pagina sementi e scrivimi quali ti possono interessare. Te invio i semi molto volentieri, visto che hai detto più volte di essere molto attratta da questa coltivazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, devo provare a farli con il peperoncino! In fondo la cioccolata al peperoncino si vende e i due sapori si sposano proprio bene!! Ci avevo pensato quest'estate ma mi è poi passato di mente. Vengo a vedere i tuoi semi...le foto dei frutti li ho già visti nel tuo ultimo post, sono bellissimi e allegri!! Solo a guardarli mettono felicità!!

      Elimina

Amo i vostri commenti :-)

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...